Me and the Machine (UK/ES)

WHEN WE MEET AGAIN

PERFORMANCE PER UNO SPETTATORE
Durata: 9’

Anteprima nazionale

“Quando ti incontrai la prima volta, tu mi potesti vedere, ma io no….” raccontò la donna invisibile.
When we meet again (“Quando ci incontriamo di nuovo”) è un film condiviso e una performance per un solo spettatore, un’esperienza bizzarra e sensuale che vede protagonista te, il tuo amico invisibile, una colonna sonora in 3D, una vecchia danza dimenticata, un oceano, un profumo e me.
Il video ripreso da un punto di vista personale è filmato con il sistema di video-goggles, sostituisce il vostro punto di vista con quello di una performer sullo schermo. Mentre osservi il tuo corpo vedi quello di qualcun altro. Il cervello è ingannato dall’illusione di essere dentro un nuovo corpo e in uno spazio sconosciuto, attraverso il quale ci si muove e si incontrano strane presenze invisibili.
When we meet again è un viaggio remoto attraverso incontri mediati dalla tecnologia, la cui visione è negata, rimpiazzata da ciò che si sente intorno e da ciò che si sa che non è veramente lì. L’osservatore viene trasportato in un mondo variegato, tra l’ambigua fisicità dello schermo, il regno fantastico di un compagno palpabile ma invisibile, la finzione che sembra realtà e viceversa.
Con il suo approccio live alla visione dello schermo, questa performance è una riflessione su come la mediazione della tecnologia audiovisiva possa dare forma a delle interazioni umane e sociali e alla funzione (e de-funzione) del corpo nella nostra epoca tecnologica senza tempo.

Share This

ABOUT

Me and the Machine è un gruppo performativo, giovane e multidisciplinare.
“Il nostro lavoro combina giornalmente la tecnologia interattiva e audiovisiva con gli schermi coreografati, le performance e i testi dal vivo; ci interroghiamo, in modi e forme avventurose ma accessibili, sugli aspetti emotivi e sociali delle nostre vite inondate dai media”.
I lavori che ne risultano sono video indossabili, schermi cinematografici condivisi, installazioni stradali cinetiche, perfromance per uno spettatore, film danzanti, progetti di ricerca e piattaforme on-line per anonimi scambi di segreti.

 

www.meandthemachine.co.uk/