SINEGLOSSA (ITA)

REMEMBER ME

SCIENCE FICTION THEATRE
Durata: 20’
Anteprima regionale

REMEMBER ME nasce dagli elementi del maschile e del femminile che si mostrano, confondono ed uniscono prima di scomparire; dalla frammentazione del corpo umano in parti non riconducibili ad un’identità certa; dal mito come chiave del presente. Didone, prima di suicidarsi per il dolore provocato dalla partenza di Enea, chiede di essere ricordata e altresì che il suo tragico destino venga trascinato nell’oblio. Cosa
sarebbe successo se anche Enea, nello stesso istante, avesse pronunciato le stesse frasi?
Il lavoro si sviluppa in una stanza buia, nella quale appare, in un vetro a ridosso della parete di fondo, il riflesso di Didone: lei è in quella stanza, ma la sua carne è nascosta, solo il suo fantasma si manifesta. Allo stesso modo, una voce dalle tinte ambigue fa il suo timido ingresso con l’aria “Il lamento di Didone” dal Didone e Enea di Henry Purcell.

Share This

ABOUT

Sineglossa si forma nel 2006 dall’incontro di artisti con formazione estremamente eterogenea (dalla musica elettronica all’arte pre-rinascimentale). Sin dalla sua nascita lavora sul miraggio, sfruttando il potere che ha la luce di nascondere. Cerca la presenza di un corpo che si dà ma che al contempo continuamente si disloca, prima che gli occhi possano pienamente possederlo, sfidando la convinzione nella solidità della carne.
Per poetica, Sineglossa è distante dal pop, dal nichilismo, dal cinismo e dal divertissement.

 

www.sineglossa.eu