INSTITUTO STOCOS (ES/CO)

PHANTOM LIMB

VIDEO DANCE MOTION PERFORMANCE
Durata: 45’
PRIMA NAZIONALE

Phantom Limb è un progetto di ricerca transdisciplinare, il cui punto di partenza sono modelli matematici basati sulle ricerche nel campo delle neuroscienze cognitive e quello di arrivo sono l’ambito della danza, della musica e delle arti visive, alla scoperta di nuovi approcci creativi al mondo dello spettacolo. In Neural Narratives1: Phantom Limb scopriamo come reti neurali artificiali possano servire da interfaccia tra parti del corpo reali e altre immaginarie: l’attività fisica dei ballerini gioca un ruolo di primo piano nell’evoluzione del suono, del video e quindi dello spazio, comportandosi come si trattasse di un’estensione del loro corpo.

In particolare, in questo lavoro usiamo reti neurali artificiali come un substrato comune per stabilire connessioni algoritmiche tra neuroscienze cognitive, la danza, sintesi del suono ed il video generativa. Queste discipline riuniscono operativamente e formano una unità sulla base delle loro interazioni circolari.
L’obiettivo finale di questo studio è quello di produrre uno spettacolo che serve come una forma artistica di diffusione di questa ricerca. Verso questo obiettivo, abbiamo sviluppato strumenti software che possono operare come meta-strumenti per controllare la creazione di suoni sintetizzati, immagini, coreografica e le strutture di architettura.
Una serie di creature artificiali audiovisivi animati da reti neurali artificiali interattivi sono proiettati gli ologrammi in spazio scenico.
In questo senso un prolungamento del corpo neuronale interattiva audiovisiva è stato progettato che possono entrare in diverse situazioni di co-determinatezza con il corpo fisico, in modo che entrambe le entità stabiliscono reciprocamente le loro condizioni creative tramite la simultaneità dei loro accoppiamenti dinamici in tempo reale.

Share This

ABOUT

INSTITUTO STOCOS è un progetto incentrato sull’analisi e sullo sviluppo dell’interazione tra il gesto fisico, il suono e l’immaginario visivo. Le indagini e i lavori sviluppati in questo ambito integrano nel contesto scenico astrazioni prese da altre discipline come l’intelligenza artificiale, la biologia, la matematica o la psicologia sperimentale.

www.stocos.com