YAN DUYVENDAK (CH)

MY NAME IS NEO

MOTION PICTURE PERFORMANCE
Durata: 15’
Anteprima regionale

Si può essere “l’eletto” per quindici minuti? Il cinema, dove ognuno può diventare supereroe o altro, ci dà l’illusione di diventare qualcosa che non saremo mai; ci svela misteri e universi sconosciuti; ci mostra noi stessi nel mezzo di radicali cambiamenti. Che cosa si lascia dietro lo schermo vuoto? Quando la luce si spegne? Quando Batman, James Bond, o “Neo – L’Eletto” sono scomparsi? My Name is Neo (for fifteen minutes) esamina ciò che succede quando un film in cui azione e fantascienza sono mixati in un tornado di effetti speciali si confronta con un essere umano, o meglio, con la bestiale fisicità dell’essere umano.

 

Share This

ABOUT

Yan Duyvendak nasce nel 1965 in Olanda, ma cresce tra Barcellona e Ginevra, dove si diploma alla Scuola Superiore di Arti Visive. Ha presentato le sue performance ed esposto i suoi lavori nei più importanti Festival e Musei mondiali (fra gli altri Kunstmuseum Bern, Kunsthalle Basel, Musée National des Beaux-Arts Bruxelles, Centre Georges Pompidou Paris, Reina Sofia Madrid, “10th Congress for Performance Art” Seoul, Image Forum Institute of
Moving Image Tokyo, De Appel Amsterdam).

 

http://www.duyvendak.com/