Angélica Liddell (ES)

BROKEN BLOSSOMS

PERFOMANCE and VIDEO
Durata: 30’
Prima Nazionale

Un’intervista con una studentessa di giornalismo, che stava preparando una tesi sulla drammaturgia spagnola contemporanea, mi ha fatto diffidare sulle conseguenze dell’Intelligenza e dell’Importanza. Ho lavorato con un gruppo di disabili psichici per relativizzarne le conseguenze. Chiamano il testosterone pensiero. Io preferisco chiamarlo potere. Io preferisco chiamarlo potere perché mi fa ancora più schifo. Questa azione scenica è un modo di esprimere ancora una volta il disprezzo verso quella cosa chiamata teatro. É, pertanto, un’ulteriore forma di autodistruzione.

Angélica Liddell

Share This

ABOUT

Nata a Figueres, Girona, nel 1966, Angélica Liddell crea la compagnia Atra Bilis Teatro nel 1993. I suoi testi sono stati tradotti in francese, inglese, rumeno, russo e portoghese. Ha ricevuto il Premio per l’innovazione drammaturgica dalla Casa d’America di Madrid nel 2003, per La pasión anotada de Nubila Wahlheim, il Premio SGAE (Società Autori ed Editori) di Teatro nel 2004 per il testo Mi relación con la comida. Il Premio Ojo Crítico secondo millennio, nel 2005, per tutto il suo percorso artistico. Il Premio Notodo del pubblico al migliore spettacolo del 2007 per Perro muerto en tintorería: los fuertes. Nomina al Lope de Vega 2007 per Belgrado. Premio Valle-Inclàn nel 2008 per El año de Ricardo. Gli ultimi spettacoli rappresentati sono Te haré invencible con mi derrota y La casa de la fuerza, attualmente in turnée. La sua produzione Maldito sea el hombre que confía en el hombre: un projet d’alphabétisation, coprodotta dal Festival de Otoño in Primavera di Madrid e dal Festival di Avignone, ha debuttato il 19 maggio 2011 nel Festival de Otoño in Primavera di Madrid.

 

www.angelicaliddell.com